“L’infinito” stupisce ancora

L'analisi spettrometrica condotta da un team dell'Università degli Studi di Bologna, guidato dalla Prof.ssa Paola Italia, conferma l'analisi che la studiosa aveva condotto in precedenza sulla cartella degli Idilli conservata presso la Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III di Napoli. Per maggiori dettagli si veda l'articolo apparso su UniboMagazine.