Convegno Interminati Spazi
Pubblicato il 25 Ottobre 2019

Il 23 e 24 ottobre si è tenuto a Recanati, presso le rinnovate sale del Centro Nazionale di Studi Leopardiani, il convegno Interminati spazi, che ha inteso celebrare la ricorrenza dei duecento anni della composizione de L’infinito di Giacomo Leopardi, riflettendo da diverse prospettive disciplinari sul concetto di “infinito”: filosofia, estetica, storia delle religioni, culture orientali, musica, matematica, astrofisica, neurofisiologia, poetica e letteratura.

Nell’inaugurare il convegno, organizzato in collaborazione con la Cattedra Giacomo Leopardi dell’Università di Macerata, il presidente del CNSL, Fabio Corvatta, ha dichiarato: “Questa inaugurazione rappresenta una tappa importante nella vita del CentroAbbiamo ripreso la nostra attività con una iniziativa di particolare valore che testimonia come nella società attuale la collaborazione tra Associazioni private e Enti pubblici possa realizzare progetti culturali di rilievo internazionale”.